La peggiore cover di sempre



Il migliore, in assoluto, non può esistere. Come si può pensare di eleggere 'il miglior gruppo di sempre', chi sono? i Beatles? altri contesterebbero che i Rolling Stones sono i migliori,  se foste nati in Nord Corea forse avreste detto la Pochonbo Electronic Ensemble (anche perché gli altri non li avreste mai potuti ascoltare).E potremmo domandarci qual è il miglior disco, quale la miglior canzone, ma che criteri  adotteremmo per il giudizio, il gradimento? Se consideriamo che nel mondo ci sono 1,5 miliardi di cinesi forse Jacky Cheung risulterebbe il miglior artista della storia. Le vendite? White Chirstmas è il singolo più venduto della storia,  qualcuno si commuove ancora a natale davanti l'albero a scartare i regali,però.... Quindi non si potrà mai arrivare ad una certezza assoluta.
Lo stesso vale anche per il peggiore. Qual'è la peggior band della storia? beh la lista è così lunga... la peggior canzone? il peggior ballerino? (forse Mauro Repetto!?)  ma non finiremmo mai di elencare nomi,di indicare colui che ha fatto peggio di tutti, di cercare lo zero assoluto, ci sarà sempre qualcosa di peggiore!
Tranne che in questo caso:
questa  è in assoluto la PEGGIOR COVER DI SEMPRE  (in fondo il testo)


Marco Masini - e chi se ne frega
Metallica : Nothing else matter

Marco Masini: E chi se ne frega

Lo so che il tempo lo sa 
che siamo nascosti qua, 
in fuga dalla realtà, 
e chi se ne frega. 
L'iguana dei passi tuoi, 
il tuo inguine di viva orchidea, 
dove annegano gli occhi miei 
e il tempo si ambigua. 

Io da qui non mi muovo più, 
abbracciato a una cruce, tu, 
mentre il sole riallaga il blu, 
e chi se ne frega. 

Voglio quello che vuoi tu, 
voglio il tempo che non ho 
e l'avrò! 

Il tempo ai cani e la polizia, 
sbaranzia e dietrologia, 
fa che insegua la nostra scia, 
e chi se ne frega. 

Io da qui non mi muovo più, 
neanche se te ne andassi tu, 
su quest'erba che guarda in su 
e sembra che prega. 

Voglio quello che tu vuoi, 
voglio quello che vorrai, 
voglio vivere di più, 
voglio il tempo che non ho 
e l'avrò, sì! 

Lo so che il tempo lo sa 
che siamo nascosti qua 
e se vuoi ci raggiungerà, 
ma chi se ne frega!


Adesso mi chiedo:
- sbaranzia!? ok mi informo, pare sia "spara ansia" ma cantando diviene sbaranzia
- il tempo si ambigua!? ambigua voce del verbo ambiguare..
- L'iguana dei passi tuoi? ma questo che cazzo vuol dire? si sono fatte delle ipotesti?
ok smetto di pensarci mi si è gonfiato  l'inguine di viva orchidea

Oppure di che ti pace il post

5 commenti:

orrore allo stato pure

Anonimo
2 maggio 2013 15:40 comment-delete

da vietare

Anonimo
2 maggio 2013 15:40 comment-delete

una perla inestimabile

Anonimo
30 settembre 2013 19:09 comment-delete

Marco afferma che ai Metallica è piaciuta... e io ci voglio credere

Anonimo
2 ottobre 2013 09:11 comment-delete

Lo zenit delle cover, bisogna trovare qualcuno che si impegni a fare peggio di Masini, attuale recordman di cover indecente, ma l'impresa è disperata. La voce ce l'avrebbe anche, ma il testo provoca all'istante il fuoco di sant'Antonio.

28 marzo 2014 16:48 comment-delete

Posta un commento